pancake di grano saraceno

Posted: 11 novembre 2015

La colazione, ormai l’avrete capito, è il mio pasto preferito. Perchè è il pasto da cui dipende tutto il resto della giornata ed quello è forse il pasto più importante, da non saltare mai. E poi beh, la amo perchè ci sono quelle mattine in cui la colazione può essere una vera coccola: si prepara la tavola con piatti colorati e tovagliette abbinate e si cucina qualcosa con amore. I pancake sono proprio l’ingrediente indispensabile per una di queste colazione. Vediamo come preparare la mia versione “light”…

pancake light dietistaIngredienti per 2 persone:

  • 1 uovo
  • 60 g di farina di grano saraceno
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 100 ml di latte parzialmente scremato o vegetale
  • mezzo cucchiaino di lievito
  • 1 pizzico di cannella
  • 10 g di olio extravergine d’oliva


Per prima cosa separare il tuorlo dall’albume. Sbattere il tuorlo con la forchetta, aggiungere il latte, l’olio e lo zucchero.

Setacciare quindi la farina con il lievito e la cannella in polvere, aggiungendola all’uovo.

In un altra ciotola montare a neve non troppo ferma l’albume e incorporarlo poi al composto avendo l’accortezza di mescolare dal basso verso l’alto per non far smontare l’albume.

Riscaldare un pentolino, ungerlo con un filo d’olio e versarci un mestolino di impasto. Far cuocere da un lato per un minuto circa e poi girare il pancake con una paletta.

I pancake possono quindi essere accompagnati da frutta fresca, ad esempio la banana a fettine o una purea di mela o pera cotta o, nella giusta stagione, da dolci frutti di bosco. Potete poi addolcire con un cucchiaino di miele o, per i più golosi, un cucchiaino di sciroppo d’acero e magari della granella di nocciola o scaglie di cocco disisdratato. Insomma, via alla fantasia

Aspetto di vedere immortalate le vostre colazioni!

F.

No Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: