crema di zucca

Posted: 14 ottobre 2016

Posso dirlo? Finalmente il freddo. E in queste giornate fredde, un po’ piovose, l’unica cosa che voglio è arrivare a casa e confortarmi con il caldo di una buona vellutata…non per altro è il mio comfort food del momento! E non ho voglia di una solita vellutata, ma della Vellutata: quella di zucca, pienamente di stagione!

Per vellutata di solito si intende un passato di verdure arricchito con un ingrediente grasso che lo renda di una consistenza cremosa: si aggiunge panna oppure burro o altro formaggio fresco e, eventualmente, tuorli d’uovo. Da buona dietista però preferisco la versione light, senza l’aggiunta di uova e latticini, accompagnata eventualmente da un buon secondo piatto. E così per renderla più cremosa aggiungo delle patate.

Il bello della vellutata di zucca è che può essere personalizzata con tantissimi ingredienti e diventare speziata o aromatica in tanti modi diversi! Quella che ho preparato ha un sapore deciso grazie all’aggiunta finale di paprika affumicata e erba cipollina, ma un’altra versione, più delicata, che mi fa impazzire è con l’aggiunta finale di radice fresca di zenzero, i semi di zucca e timo!

La ricetta fa parte della rubrica #astroricetta: per scoprire quale ingrediente ho pensato per voi leggete qui!

Capricorno

22 dicembre · 20 gennaio

Tu, diplomatica capricorno! Sei molto responsabile, ma si sa, la tua ambizione ti porta a guardare sempre più in là! Così come tendi a “coltivare” le giuste persone per raggiungere i tuoi scopi, ti lanciamo una sfida…osa con la zucca, tipico ingrediente autunnale e saprai come spiccare anche in cucina!

Crema di zucca


cosa serve (per 4 persone)

  • 400 g di polpa di zucca (è possibile aggiungere anche 2-3 carote)
  • 200 g di patate
  • 1 litro di acqua o brodo vegetale
  • 200 g di patate
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale integrale marino q.b.
  • paprika affumicata q.b.

crema di zucca

procedimento

Pulire e tagliare a pezzetti tutte le verdure e aggiungerle in una pentola con il sale e pepe e coprire il tutto con il brodo. Lasciare cuocere per circa 30 minuti finché le verdure sono morbide.  Spegnere il fuoco, lasciare raffreddare un po’ e frullare con un mixer (eventualmente in questa fase si può aggiungere un cucchiaio di latte di cocco per rendere il tutto più cremoso…). Distribuire nelle ciotole e guarnire con un pizzico di paprika e erba cipollina tagliata a pezzetti.

F.

No Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: